Autentica di copia

E' l'attestazione effettuata da un Pubblico Ufficiale che la copia è identica all'originale

Data:
17 Settembre 2019

E' l'attestazione effettuata da un Pubblico Ufficiale che la copia, da autenticare, è identica all'originale, presentato in visione. 

Può essere richiesta presso qualunque Ufficio Anagrafe, indipendentemente dalla residenza del richiedente.

E' sempre necessario presentare l'originale, non è possibile procedere alla copia autentica di una copia.  Inoltre nel caso in cui non vi sia la certezza assoluta che il documento mostrato in visione sia effettivamente l'originale, o se la copia non risultasse identica all'originale, non si potrà procedere ad effettuare la copia autentica.

Nei casi in cui non fosse possibile presentare l'originale e pertanto non fosse possibile effettuare un'autentica di copia, l'interessato, ai sensi dell'art. 19 DPR 445/2000, potrà con apposita dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, dichiarare che il documento allegato è conforme all'originale riprodotto da file o altro, indicando l'origine dei dati, o la la banca dati, da cui il file è riprodotto. La dichiaraizone sostituitiva deve essere eccetata da tutti gli Enti Pubblici a cui il documento è rivolto.

Documenti da presentare

  • documento originale e fotocopia da autenticare (in caso di autentica di una parte dell'originale presentare l'intero originale)
  • documento identità del richiedente

Costo

L'autentica di copia è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo di euro 16,00, per ogni copia da autenticare (o una marca da euro 16,00 ogni 4 facciate, se appartenenti allo stesso documento) e dei diritti di segreteria di euro 0,52. Eventuali esenzioni di legge devono essere espressamente dichiarate dal richiedente al momento della richiesta.

 

Orari
Su appuntamento (tel 0290320230/231)

Ultimo aggiornamento

Lunedi 29 Giugno 2020