Aggiornamento contagi a Vittuone

Aggiornamento dati dal Sistema Regionale di Biosorveglianza "Cruscotto" e da parte della competente ATS

Data:
30 Novembre 2021
Immagine non trovata

A seguito di revisione e aggiornamento dei dati da parte del Sistema Regionale di Biosorveglianza "Cruscotto" e da parte della competente ATS, s’informa la popolazione  dei dati di oggi, 30.11.2021 in relazione all’infezione da  COVID- 19:

CASI POSITIVI (dati dal Sistema Regionale di Biosorveglianza) 38
CONTATTI STRETTI (dati dal Sistema Regionale di Biosorveglianza e dati dal Portale di ATS Milano) 10
 

Rispetto alla situazione precedentemente segnalata abbiamo altri tredici casi Covid-19  che portano i casi a un totale di trentotto e dieci contatti di caso. I casi stanno aumentando rapidamente. Bisogna rispettare le misure per evitare il contagio. 

L'età dei contagi è la seguente:

Distribuzione contagi per fascia di età
1940 - 1949 2
1950 - 1959 3
1960 - 1969 6
1970 - 1979 5
1980 - 1989 5
1990 - 1999 3
2000 - 2009 7
2010 - 2019 7
2020 - 2021 0

 

La situazione generale in Italia è quella di un aumento dei casi e lo vediamo dai numeri che sono più che raddoppiati e la maggior parte dei casi riguarda i più giovani e la fascia che non si può vaccinare.  Per fortuna non siamo in situazione di zona gialla, ma l'attenzione e il mantenimento di corretti comportamenti è assolutamente necessario.

Dobbiamo rispettare le norme. Non possiamo pensare di uscire dalla pandemia se non con comportamenti collettivi improntati alla correttezza questo per proteggere chi, per età o fragilità documentate non si può vaccinare. 

Mi raccomando,  prudenza e uso dei dispositivi di protezione che sono essenziali in questa stagione, dove si rimane in luoghi più chiusi e la possibilità di contagio è più elevata. 

I dati relativi a Regione Lombardia sono nell'immagine in galleria.   

La mascherina anche se non più obbligatoria all'aperto va portata con sé. Le mascherine vanno utilizzate se si creano le condizioni per un assembramento. 

La protezione è fortemente raccomandata per i soggetti fragili e immunodepressi e a coloro che stanno loro accanto. L'obbligo rimane sui mezzi pubblici e negli ambienti sanitari secondo i protocolli in vigore e ovviamente anche al chiuso.  

Sicuramente il procedere della campagna vaccinale è un passo fondamentale e si sta procedendo bene anche  a Vittuone dove il  93,68% (0,22% dal 24/11) della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino (maggiori dettagli sono nell'immagine allegata). Siamo al 93,68% dei vaccinati con prima dose e  il 85,12% dei vaccinati con seconda dose.  E' possibile controllare l'andamento vaccinale al seguente link

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid/dashboard-vaccini-territorio 

Regione Lombardia rende inoltre disponibili tutte le informazioni e aggiornamenti sulla campagna vaccinale al seguente link:

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid  

Il Sindaco

Laura Bonfadini

Allegati

Ultimo aggiornamento

Martedi 30 Novembre 2021